I graffiti secondo Artcurial? Degni di un’asta al fianco di dipinti antichi e gioielli

Recensioni

Se pure Artcurial, la prestigiosa casa d’aste francese con sedi in tutta Europa, torna a vendere lotti di street art, allora significa che per i detrattori di questa controversa forma d’arte non c’è davvero più storia.

Il 4 febbraio dalle 19 alla sede di Artcurial Parigi (7 rond-point des Champs-Élysées) si terrà infatti la vendita annuale del dipartimento di Urban Art, interamente dedicata ai grandi esponenti della street art mondiale. Giunta alla sua nona edizione in solo sette anni (la prima fu nel 2008), l’asta di quest’anno comprenderà circa 200 lotti, divisi in due sezioni principali: i primi graffiti e la nuova scena artistica urbana. La sezione storica comprende i primi passi del movimento e i writer di New York, tra i quali Seen, Futura, Ramellzee e il leggendario “Dark continent of Kings” di Dondi White, 1983, per il quale il prezzo stimato oscilla tra i 25.000 e i 35.000 Euro, pari a 33.000-46.000 Dollari. La sezione incentrata sulla scena urbana contemporanea, invece, presenterà una selezione di opere di importanti artisti francesi e internazionali come JR, Shepard Fairey, DRAN (i cui affreschi sono attualmente esposti alla mostra “Inside” nel Palais de Tokyo), e Conor Harrington. Per la prima volta, poi, Artcurial proporrà un’opera di KAWS, l’artista rappresentato oggi dalla galleria Perrotin ma con un enorme seguito negli Stati Uniti e in Asia: si tratta di “Control”, il cui prezzo è stimato tra i 120.000 e i 150.000 Euro, pari a 160.000-210.000 Dollari. Per chi, invece, non sarà in grado di acquistare i pezzi sarà comunque disponibile il catalogo delle opere all’asta: anche quest’anno è prevista un’edizione esclusiva, accompagnata da una stampa originale. Per gli appassionati collezionisti si tratterà di una vera caccia all’esemplare dal momento che le edizioni disponibili sono solo 30, ma ne varrà la pena: quest’anno sarà la crew DMV, con Bom.K, Brusk e Gris1 a creare il lavoro.

Ma come la street art insegna, la sua vera natura non è quella di rimanere chiusa in un museo: ecco dunque che, a una settimana dalla vendita, il dipartimento Urban Art di Artcurial ha organizzato una serie di eventi, presentazioni di libri, spettacoli e pubblicazioni editoriali centrati sulla mostra pubblica delle opere in vendita. Tra gli spettacoli spiccano le live performances, che permetteranno al pubblico di entrare in contatto con questi artisti chiave. Ecco il programma:

Sabato 31 gennaio dalle 14
Bom.K – Brusk – Gris1 (membri della DMV e della Da Mental Vaporz) creeranno un lavoro a sei mani su tela nello stile del cadavres exquis o cadavere eccellente.
Domenica 1 febbraio dalle 14
Alex – Brok – Hopare lavoreranno a un’opera a sei mani.
Lunedi 2 febbraio dalle 14
Sonic realizzerà un’opera. L’artista americano, una figura chiave nella street art statunitense, è conosciuto soprattutto per i suoi pezzi sui vagoni della metropolitana di New York: il suo lavoro si sviluppa intorno a scritte e immagini ispirate a disegnatori psichedelici come Vaughn Bodé.

E a comprare la street art si fa pure beneficenza: tre lotti in vendita saranno infatti messi all’asta a favore dei due enti benefici, la fondazione Abbé Pierre e la Croce rossa francese. Merito della collaborazione con il brand Perrier che, nel 2014, ha lanciato il progetto “Street Art by Perrier” chiedendo agli artisti JonOne, Sasu e Kobra di personalizzare rispettivamente la famosa bottiglia di vetro, la bottiglia in PET e la Perrier Slim Can: per celebrare il lancio di questa edizione limitata, i tre artisti riproporranno i loro progetti per Perrier sulla famosa Renault R5, la vettura di una generazione. Le tre automobili saranno poi messe all’asta con un prezzo di partenza di 5.000-6.600 Dollari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...