Urban Art raccontata “in vino veritas”

In Italia

Quando si parla di Urban Art la mente di tutti, mia compresa, va a una forma d’arte che trova naturale sviluppo sui muri di città: macchine, rumori, cemento, smog e vetrate di uffici fanno da sfondo a opere multicolor spruzzate o dipinte. Ma cosa succederebbe se fosse una vigna, luogo quanto mai distante dalla metropoli, il nuovo alloggio per opere street di artisti nazionali e internazionali?

Domenica 22 marzo, alla grande kermesse dedicata all’uva di Vinitaly, (padiglione 9, stand C15) sarà infatti presentato in anteprima il nuovo progetto di Campo della Sughera: nata tra il verde e l’aria buona delle vigne di Bolgheri, l’idea di Urban Art intende aprire un vero museo a cielo aperto dove graffiti e murales troveranno posto per raccontare cosa rappresenti il vino secondo gli artisti. Non i muri degli spazi espositivi ma i vigneti, non quadri ma intere pareti autoportanti, messe a disposizione di grandi talenti, saranno così trasformate in opere d’arte nel corso di più tappe. A iniziare è Laurina Paperina, writer di Rovereto nota per la sua vena dissacrante: “Siamo molto emozionati – dice Felice Tirabasso, direttore di Campo alla Sughera – perché questa avventura rappresenta una novità assoluta nel mondo del vino. Siamo felici di aprire le nostre cantine alla gente e crediamo che questi nuovi modelli di comunicazione siano efficaci e giusti”.

Il curatore del progetto è Nicolas Ballario, giovane critico che ha alle spalle collaborazioni con le più importanti istituzioni artistiche del Paese (dalla Biennale di Venezia, al Festival di Spoleto fino ad Artefiera) ed è attualmente curatore per il settore arte di Rolling Stone Italia: “Questa iniziativa è uno scardinamento della concezione di “cantina”dice Ballario – perché il writing è l’arte del tessuto urbano. L’audacia di Campo alla Sughera li ha portati a capire che la vigna deve aprirsi al mondo, ed è bello che possiamo iniziare con una grande artista, che ci racconta il vino in modo sarcastico e graffiante”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...