Loading

“Street messages”, il quinto libro di Nicholas Ganz

Share

L’ultima opera di Nicholas Ganz, graffiti artist e fotografo tedesco, è finalmente giunta anche in Italia.

Nel rinnovato contesto di Artkademy e assieme ai calligraffitisti Ivan e Piger, lo scorso 21 novembre, l’artista ha presentato “Street messages”, durante una serata di lectures e proiezioni video. E così, dopo i famosi “Graffiti world” (2004) e “Graffiti women” (2006), Nicholas giunge alla sua terza opera: edita da Dokument Press, “Street messages” presenta, dopo una breve introduzione storica al mondo dei graffiti, i messaggi politici, poetici e contenutistici di 80 artisti da tutto il mondo, divisi per “Street messages”, “political slogans” e “street poems”.

A parlarne è l’autore stesso, in questa intervista che ho realizzato assieme ad Alessio Chiodi.

 


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *