Another Scratch In The Wall sale in cattedra: le lezioni all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Recensioni

Ai miei tempi (già, ormai tocca dirlo) certe cose non sono mai successe. Quando ero una studentessa di Beni Culturali prima e di Storia e Critica d’Arte poi, ossia tra il 2008 e il 2013, Graffiti e Street Art non sono mai nemmeno lontanamente finiti sui nostri banchi o tra i nostri appunti, men che meno tra i paragrafi dei tomi che studiavamo in preparazione degli esami.

Eppure i tempi sono cambiati. Purtroppo o per fortuna? Beh, dal momento che questo blog, nato un po’ a caso e per volere dei tutor del Master in Giornalismo, ieri è finito a fare lezione all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, direi che sono cambiati quantomeno per il verso giusto.

Già, avete capito bene: grazie all’aiuto del professore Andrea Davide Cuman, che ha introdotto me e Miriana Cappella alla sua classe del corso “Reading Milan and Italian Cities: Place-making and Cultural Resources”, Another Scratch In The Wall si è raccontato, rigorosamente in inglese, a ragazzi provenienti da tutto il mondo, interessati e attenti al tema della nascita e dello sviluppo che Graffiti e Street Art hanno avuto nel tempo a Milano.

Una grande emozione, condita da un pizzico di soddisfazione: non capita tutti i giorni di essere dall’altra parte della cattedra a raccontare a dei ragazzi una storia non solo editoriale ma anche personale: un lungo percorso di crescita e arricchimento continui, di studio e di fatica, di tenativi (spesso falliti) di storicizzare un movimento ancora troppo giovane e “fluido”, di piccoli grandi traguardi.

E che dire dell’interesse dimostrato dai ragazzi? Durante le quasi due ore di lezione non sono mancati gli interventi, le testimonianze, le domande e le curiosità di alunni provenienti da Europa, US, Sud America, Cina, Giappone, Corea e chissà da quale altro Paese ancora.

E se pensavate che la nostra presa bene fosse finita qui, vi sbagliavate. Dopo l’esperienza di ieri, infatti, noi di Another Scratch In The Wall incontreremo per la seconda volta i ragazzi dell’Università Cattolica di Milano venerdì 23 quando, durante uno Street Art Tour nella zona dell’ateneo, potremo assieme vedere ciò di cui abbiamo discusso in aula, tra Graffiti e Street Art, tra lettering e figurativo, tra bombolette, pennelli, paste up e sticker.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...