Loading

Art is Resistance, racconto e asta benefica a opera di Collater.al

Share

Arte in vendita da chi di arte si nutre (e fa nutrire quotidianamente la rete). Il tutto a sostegno della regione Lombardia, “quella che ci ospita e che attualmente ha registrato il maggior numero di casi”. È il progetto di Collater.al, noto web magazine dedicato alla cultura creativa contemporanea, nonché studio creativo specializzato in consulenza, creative direction e produzione di contenuti.

Anche loro hanno deciso, con l’imprescindibile aiuto degli artisti, di aprire una raccolta benefica di soldi nella forma dell’asta, “Art is Resistance”, che dal 20 marzo scorso e fino all’8 maggio prossimo mette a disposizione degli utenti non solo le opere ma quello che Collater.al sa fare meglio: la loro narrazione, attraverso i social.

Già, perché con “Attraverso dei takeover che avverranno in diretta sulle Instagram Stories del nostro canale – spiegano da Colletar.al – ogni artista mostrerà il making-of di un’opera originale realizzata per questa particolare occasione (tranne in alcuni rari casi in cui le opere sono già state eseguite, ndr) che verrà poi messa all’asta qui. Il ricavato di tutte le aste verrà donato alla regione Lombardia per sostenere l’emergenza Covid-19 e utilizzato per l’acquisto straordinario di materiali di consumo, quali mascherine, tute protettive, disinfettanti e strumentazioni necessari alle strutture sanitarie, ai medici, agli infermieri e al personale per curare al meglio i malati e limitare le occasioni di contagio.

Il nostro obiettivo, e quello di tutti gli artisti coinvolti, è quello di combattere questa battaglia da casa aiutando chi invece lavora in prima linea”.


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *