La teoria del Metodo FX e la pratica della Madonna dell’Adesso

Interviste, Recensioni

“La questione non è essere anti graffiti o pro graffiti, la questione è che si è sempre in balia di presunti esperti. Serve un po’ di serietà”. E ancora: “È come se qualcuno si alzasse domani e si sentisse esperto in beni culturali o in giurisprudenza, iniziando a decidere cos’è giusto e cos’è sbagliato”. Insomma, come dicono anche dalle loro pagine social, “Non è questione di anti o pro, ma di pretendere che chi salta su a dare sentenze (positive e negative) approfondisca l’argomento”.

Annunci

Murales e diritto d’autore: il caso di Kiv

Interviste

Era marzo 2014 quando Navigli Lombardi in collaborazione con l’associazione Evoluzioni Urbane commissionava a sette artisti italiani e a uno americano la realizzazione di otto murales sui ponti tra via Pavia – via Borsi e via Lagrange – via Gola sul Naviglio Pavese. Otto pezzi, che non sono passati inosservati né alla cittadinanza né, soprattutto, ai band.

Cuma Project, murales militanti nel cuore dell’America Latina

Interviste

Un ragazzo di 37 anni, una laurea in Economia Aziendale in mano, la voglia di fare qualcosa di unico e, allo stesso tempo, di trovare un posto nel mondo. È solo all’apparenza una storia banale quella di Simone Fabbri, originario di Cesena ma con l’America Latina nel cuore: proprio qui, infatti, al confine tra l’Honduras ed El Salvador, nasce, nel 2016, Cuma Project, 5 realtà locali con comunità colpite dalla costruzione di progetti idroelettrici e da una pesantissima militarizzazione rigenerate grazie al lavoro della Street Art. Ma andiamo con ordine.

A Torino nasce Docks 74: ai Docks Doria va in scena “Urban Layers”, la personale di Aris

Interviste, Recensioni

Dal 2001 hanno organizzato migliaia di jam a Torino, hanno seguito Street Attitudes (dal 2002 al 2011), Picturin (dal 2010 al 2012) e Murarte (nato nel 1999), hanno dato allo Street Art Tour e a moltissimi progetti in collaborazione con singoli artisti. Ora per l’associazione culturale Il Cerchio e le Gocce è arrivato il momento di dotarsi di uno spazio espositivo proprio nel cuore di Barriera di Milano, il quartiere in cui sono nati a cresciuti.

TvBoy a Milano: Berlusconi, Trump, Salvini ma anche da Vinci e Hayez

Interviste

Donald Trump è tornato in Italia. Ma questa volta non stringe più la mano al Papa: adesso, a Milano, in Ripa di Porta Ticinese, nelle vesti di Batman, abbraccia Silvio. Silvio Berlusconi. Che, a sua volta, è vestito da Robin.

Rules of Engagement in Wunderkammern. L’intervista a Mark Jenkins e Rero

Interviste, Recensioni

Eros e thanatos, odi et amo, o ti amo o ti ammazzo. Due sentimenti agli antipodi che mai l’uomo ha saputo concentrare in un’unica espressione. Mai, all’infuori di “rules of engagement”. Nella lingua inglese, infatti, le regole di ingaggio sono direttive emanate da un’autorità militare che specificano le circostanze, le condizioni e i limiti sotto i quali le forze possono combattere col nemico. Tuttavia, l’engagement è anche l’accordo formale a sposarsi.

Il Festival Internazionale della Poesia di Strada sbarca a San Donato Milanese

Foto, In Italia, Interviste

“Se vai su Google e cerchi via Greppi ti rendi conto di quanto questa massicciata ferroviaria fosse davvero degradante in una zona così periferica. E invece, da due anni a questa parte, tutto è cambiato”. Lo dice con grande orgoglio Mister Caos, mentre passeggiamo per la periferia di San Donato Milanese. All’anagrafe Dario Pruonto è un docente, ma nel tempo libero ama organizzare eventi del calibro del Festival Internazionale della Poesia di Strada.