Rubare la Street Art? Un sito spiega come si fa, per un valore di Diecimilaeuro

Recensioni

Non succede tutti i giorni di aprire Facebook e leggere che Sonda chieda ai suoi follower: “Vuoi rubare una delle mie opere in strada? Ecco il sito che ti spiega: quotazione ipotetica, ubicazione dell’opera e metodo di scassinamento”. Pensi a una goliardata e passi oltre, ma poco tempo dopo anche Pao posta: “Volete rubare un pezzo di street art? Ecco come”, con tanto di link. “Impossibile”, pensi. Ma se pure KayOne scrive “Se qualcuno mi smonta il throw-up, io lo compro!”, allora c’è qualcosa che non va.

Annunci

Un mese di grigio senza Blu. Il parere di Atomo

Interviste

Sulla facciata grigia di uno degli edifici abbandonati delle ex officine Casaralta spicca il disegno di un braccio in alto che stringe un tassello tra le dita. Pochi metri più indietro appare “Test”, tanti uomini senza volto in cammino. Sono gli ultimi graffiti di Blu che resistono a Bologna: sono lì dal 2006, e sono gli unici sopravvissuti alla grande cancellazione del 12 marzo.

Energy Box, arriva il catalogo

Recensioni

Ne avevano già stampate diverse copie a dicembre, ma sono letteralmente andate a ruba. Tanto che questa sera, mercoledì 10 febbraio, alle 18.30 alla Triennale di viale Alemagna si terrà la presentazione ufficiale nientemeno che della prima ristampa. Parlo del catalogo di “Energy Box Milano. La prima grande mostra a cielo aperto”, l’evento che questa estate (e poi durante una Sant’Ambroeus special edition) ha ricoperto 180 centraline A2A e Aem di tutta Milano con le opere di 54 artisti, milanesi e non.

Centraline, colori e arredo urbano: la riuscita avventura di Energy Box 2015

Interviste

Una cosa è sicura: se prima passavano del tutto inosservate, ora non potete non esservi accorti di loro. Non solo se abitate a Milano, perché sono davvero a ogni angolo della strada (almeno laddove ci sia un incrocio regolato da un semaforo), ma anche se vi trovate nel resto d’Italia, perché ne hanno parlato tantissimi media, locali e nazionali. A partire da questo blog quando, lo scorso 12 agosto, ho presentato #UAR Urban Art Renaissance, e il suo evento collaterale, il geniale Energy Box 2015. L’appuntamento con il suo finissage è previsto per questa sera, venerdì 9 ottobre, dalle 19.30 alla Fabbrica del Vapore.