Il Rinascimento del XXI secolo? Si chiama #UAR

Recensioni

Nel V secolo a.C. fu il filosofo Protagora ad asserire per primo che “l’uomo è misura di tutte le cose”. Nel XV secolo furono umanisti rinascimentali quali Leon Battista Alberti, Leonardo Da Vinci e Filippo Brunelleschi a recuperare e fare propria la massima protagoriana. Oggi, dal 12 agosto al 23 settembre, è #UAR, Urban Art Rennaisance, a rimettere al centro l’uomo e la street art, alla Fabbrica del Vapore di Milano, nello spazio ex locale Cisterne.

Annunci