L’Outdoor Festival 2018 celebra l’anno europeo del patrimonio culturale

Recensioni

Nell’anno europeo del patrimonio culturale torna a Roma Outdoor, dal 2010 uno dei più grandi festival in Italia, ideato e diretto dall’agenzia creativa Nufactory, dedicati alla cultura metropolitana. A partire da oggi e fino al 12 maggio gli spazi del Mattatoio di piazza Orazio Giustiniani 4 indagano, non a caso, il tema dell’ “heritage”.

Annunci

Torna Outdoor Festival, all’ex caserma Guido Reni per scavalcare i muri

Recensioni

Sette volte a Roma, di cui due all’ex caserma Guido Reni, per 30 giorni di kermesse dedicata alle espressioni contemporanee della cultura metropolitana internazionale. Sono i numeri di Outdoor, il festival internazionale dell’arte e della cultura metropolitane ideato e creato da Nufactory, che quest’anno si terrà, per la seconda volta di fila, all’ex caserma Guido Reni della Capitale fino al 31 ottobre.

Street art in cattedra all’Outdoor Camp

Recensioni

Vi ricordate l’esperienza della Caserma Mameli di Milano, dove i murales dei ragazzi che l’avevano occupata sono stati prontamente bloccati da uno sgombero e, ora, lasciati all’abbandono? Una dimostrazione di arretratezza e ottusità su cui Milano, la capitale dei cento muri liberi, non può che imparare. Da chi? Da Roma, per esempio, dove fino al 15 settembre sarà l’Outdoor Camp ad aprire le danze della sesta edizione dell’Outdoor Festival, a sua volta in programma dal 2 al 31 ottobre, quando quindici artisti trasformeranno la caserma in temporary museum.