Storie fiorentine: l’intervento della 639 Crew, l’attività della Street Levels Gallery e un nuovo festival

Interviste, Recensioni

Un’idea geniale o, come l’ha meglio definita Matteo Bidini, “uno degli interventi di subvertising più massicci e imponenti mai realizzati a Firenze e, forse, in Italia”. E come gli si può dare torto?

Annunci